SULLA TERRA DEL SAN MARINO CEPU OPEN dal 5 al 13 agosto <a href="http://www.fst.sm" title="" target="_blank"><span style="color:#339933;">www.fst.sm</span></a>

NEWS

SULLA TERRA DEL SAN MARINO CEPU OPEN dal 5 al 13 agosto
www.fst.sm

Sui campi della 19ª edizione del San Marino Cepu Open ci saranno tutti i big italiani: a guidare il plotone azzurro che vede schierato Potito Storace (81), Alessio Di Mauro (93), Stefano Galvani (114) e Simone Bolelli (145) , torna Filippo Volandri (n.57 del ranking mondiale). In arrivo anche tre wild-card per i Titani di Coppa Davis, Domenico Vicini, Diego Zonzini e Christian Rosti. Non sono tanti i tornei Challenger che chiudono la lista dei partecipanti (il “Cut-Off”) al numero 156 del ranking mondiale Atp. Il “San Marino Cepu Open”, il Challenger Atp (100mila dollari) organizzato dalla Federazione al Centro Tennis di Fonte dell’Ovo, invece si presenta al via con questo interessante valore tecnico. Vuol dire che nessuno dei 32 giocatori presenti nel main-draw ha un valore inferiore a quel numero, che invece chiude di solito i tabelloni dei tornei Atp Tour.
Il capitolo azzurro è solo una parte di un tabellone per il resto di grandissima qualità, con altri big tra i primi 100 del mondo, specialisti del rosso come il ceko Jan Hajek (78), l’austriaco Oliver Marach (96), lo spagnolo Albert Montanes (95) e soprattutto il grande talento del serbo Boris Pashanski (73). Ci sono tutti gli ingredienti per un grande spettacolo, ma non è finita qui, perché per i cultori del tennis di qualità, che cercano di scovare il nome nuovo che magari tra pochi mesi sarà nei pressi dei top ten, consigliamo il francese Thierry Ascione, ma soprattutto la grande speranza argentina, Juan Martin Del Potro che ha ottenuto risultati brillanti a livello giovanile e merita di essere seguito con grandissima attenzione. Occhio anche al rumeno Victor Hanescu, all’aitante argentino Diego Hartfield, all’austriaco Stefan Koubek, ma soprattutto al ceko Ivo Minar, in grado di fare la differenza. Un torneo che mai come quest’anno si presenta equilibrato e quindi incerto, imperniato su valori medio-alti, che ne fanno una delle migliori edizioni di sempre.
Inoltre è in programma quest'anno anche una conferenza-dibattito sul tema "Tennis e informazione" mercoledì 9 agosto: ospite il presidente della Federazione Internazionale Tennis Francesco Ricci Bitti.

nella foto da sinistra: Vittorio Pellandra (Vicepresidente Federazione Sammarinese Tennis) Fabrizio Stacchini (Segretario Cons) Christian Forcellini (Presidente Federazione Tennis) Paride Andreoli ( Segretario di Stao allo Sport Turismo) Gialuca Polidori (Amministratore Unico Cepu)