SAN MARINO BRILLA CON LE STELLE DEL NUOTO

NEWS

SAN MARINO BRILLA CON LE STELLE DEL NUOTO

Grande soddisfazione per la Federazione sammarinese nuoto, che in collaborazione con la società Gens Aquatica, ha organizzato il 5° Meeting del Titano (18 e 19 novembre): una manifestazione sportiva capace di radunare nello scorso weekend in Repubblica numerose stelle del nuoto internazionale. Al Meeting, da quest’anno inserito per la prima volta nel calendario europeo, erano presenti le formazioni di: Qatar, Francia; Inghilterra, Sudafrica, Brasile Romania e tanti club italiani, compresa una rappresentativa del centro federale di alta specializzazione.
Si conferma indiscusso protagonista il romeno Florea Rasvan, che nella specialità dorso si è aggiudicato i 200 con il crono di 1’59”64, una tra le miglior prestazioni stagionali a livello mondiale in vasca lunga, nonché miglior risultato assoluto maschile della manifestazione. Grande duello nella velocità fra Lorenzo Vismara e il sudafricano Gherard Zandberg, due atleti fra i migliori specialisti, che si sono aggiudicati rispettivamente i 50c stile libero con il tempo di 23”56 e i 100 stile libero in 50”12, record della manifestazione e crono di rilievo assoluto.
Fra le ragazze sono stati rilevanti i risultati di Veronica Demozzi, che conquista i 100 rana con il miglior tempo assoluto femminile, 1’10”96, e della francese Camille Muffat, campionessa europea juniores uscente che vince i 200 con 2’02”87 e i 400 stile libero con 4’18”45 siglando i record dell’evento. Da segnalare la presenza della sudafricana Jean-Marie Neethling, sorella del primatista mondiale Rick Neethling, che vince i 200 misti con 2’21”72, il nuovo primato della manifestazione.
Ottima conferma nelle ragazze per la giovane e promettente Caterina Brighi, modenese classe ’92, che complessivamente si aggiudica ben 6 gare nei 100 e 200 dorso, 50,100, 200 stile libero e 200 misti, stabilendo in ogni gara i nuovi record della manifestazione. Primato anche per la riminese Elisa Celli della Polisportiva comunale Riccione, che vince i 200 rana. Nei ragazzini spiccano i nomi di Alessio Bozzoli, classe ’91, che si aggiudica i 50 e100 stile libero con 25”12 e 55”79, Marco Orsi, classe ’90, atleta di punta della Nazionale italiana juniores, che ha vinto i 50 e 100 s.l. con 24”14 e 52”95 e Saggio Federico, primo nei 100 dorso, con 59”56.
Gli organizzatori danno appuntamento a tutti per la 6° edizione del Meeting nel 2007.

Nella foto: Un’immagine della premiazione della gara 50 stile libero, da sinistra Gabriel Mangabeira (2°) Lorenzo Vismara (1°) e René Gusperti (3°) e le collaboratrici della Federazione nuoto Silvia e Rossana.