UN ANNO DI SPORT "INSIEME" - venerdì 19 gennaio

NEWS

UN ANNO DI SPORT "INSIEME" - venerdì 19 gennaio

“SPORTINSIEME 2007"

Durante la serata di spettacolo e divertimento di venerdì 19 gennaio al Palazzo Kursaal sono state consegnate 26 medaglie al merito sportivo e 5 targhe, di cui una alla memoria, 3 premi in denaro per aver raggiunto gli obiettivi del podio virtuale assegnati dal CONS a cui si aggiungono 3 citazioni per due squadre e un atleta.

MEDAGLIE AL MERITO SPORTIVO

ORO

Luciano Scarponi, atletica leggera, (atleta dal 1974 al 1996, dirigente della FSAL dal 1997 a oggi), Giorgio Urbinati, atletica leggera (iniziò come atleta nel 1971, dirigente della società San Giovanni e fiduciario della FIDAL dall‘86 all ‘88, Presidente della FSAL dall‘89 al‘90, fondatore e Presidente della Olimpus dal ‘90 al ’96, dal ‘97 è Presidente della FSAL), Giuseppe Canini (calciatore dal 1968 al 1980, poi allenatore delle squadre giovanili e commissario tecnico delle Nazionali under 17 e 19, attualmente è commissario tecnico della under 21), Libero Casadei (calciatore dal 1964 al 1974 nel Murata, n’è diventato Segretario dal ‘78 all‘86 e poi Presidente fino al 2006), Giove Giannini (Vicepresidente del Murata e dirigente dal 1973), Giancarlo Simoncini (dirigente dal 1975, Segretario Generale del Murata dal 1986) Piergiorgio Volpinari, Fams, (dal 1956 al 1962 calciatore nelle Polisportive Libertas e S.S. Domagnano; dal ‘61 al ‘67 passa alle gare di motociclismo; nel ‘62 socio fondatore del club Motore di Boro M.; nel ‘65 entra nella FAMS fino all'85; dal ‘67 al ‘78 è membro fondatore della Federazione Balestrieri; nel ‘71 partecipa al Campionato europeo in acqua dolce di pesca sportiva, è Presidente onorario della Scuderia San Marino, del Race Station Team, attualmente è impegnato nella stesura di un libro sulla storia motoristica sportiva di San Marino).

ARGENTO

Società sportiva Domagnano F.C. (per i 40 anni di attività ininterrotta, fu fondata nell’ottobre del 1966), Toccaceli Maurizio, Gilberto Forcellini, Crescentini Leo, Grassi Gian Franco (per aver raggiunto il 2° posto a squadre su 12 Nazioni partecipanti al Campionato del mondo categoria S. Uberto per cani da ferma ad Arezzo), per l’atletica leggera Simona De Luigi dell’ (atleta dal 1986 al 1991, fondatrice e Vicepresidente della Olimpus dal ‘92 al ‘96, Presidente dal ‘97 ad oggi) e Claudia Guerra (dirigente della società San Giovanni dal 1986 al 1988; tesoriere della FSAL dall’89 al‘90; tesoriere della Olimpus dal‘90 a oggi), per la Fams Silvio Stefanelli (nel 1986 la prima gara come co-pilota, ruolo che ha coperto per oltre 20 anni, oltre 300 le gare disputate con 70 piloti diversi e praticamente con ogni tipo di vettura) e Giorgio Zonzini (ha partecipato a tutti i gran premi di F1 a Imola come Commissario Tecnico internazionale; in alcune edizioni è stato nominato tecnico responsabile nelle gare di F3000; ha rappresentato la Federazione nei collegi sportivi dei rally europei, svolge consulenza ai concorrenti per la preparazione e regolarità delle macchine), per la pesca sportiva Ivan Biordi (2° classificato ai Giochi mondiali di pesca al colpo acque dolci, svoltisi in Portogallo dall’11 al 18 settembre 2006), e Alberto Castelli (ha collaborato con la Società Cannisti Dogana dal 1985 al 1996, Vicepresidente della Federazione dal ‘97al 2004, nella sua carriera vanta oltre 20 presenze come accompagnatore ai Mondiali), Pietro Lonfernini, baseball, (vinse nel 1982 la medaglia d'oro ai Giochi della gioventù a Roma, in 1ª squadra dall'87, nel‘95 ne diventa il capitano, da oltre 10 anni non subisce espulsioni e questo gli è valso l'assegnazione del prestigioso premio Fair Play nel 2006), Giovanni Chiaruzzi, calcio, (giocatore dal 1972 al 1984, dal‘95 a oggi è dirigente della Tre Fiori F.C. dal 2006 è responsabile calcio a 5 della stessa società), Giuseppe Macina, tiro a segno, (per i 20 anni sia come dirigente della Federazione Automotoristica che della società di tiro a segno agonistica Tiratore, con 8 incontri internazionali).

BRONZO

Aster Casali (calciatore dal 1987 al 1993, in seguito dirigente della Tre Fiori), Gianfranco Biordi, caccia, (3° posto su circa 10 Nazioni alla Coppa Europa a Osterreich in Austria per cani da seguita specialità "a solo"), Giacobini Maurizio, arti marziali, (inizia l'attività nel 1971, nel ‘72 diventa cintura nera 1° dan, 3° dan nel ‘76, ha partecipato a diverse competizioni internazionali, ha creato le condizioni per far nascere la Federazione Arti Marziali a San Marino). Per la pallacanestro i premiati sono stati Michelangelo Pamantini, (ha iniziato l'attività a 10 anni nel Rimini Basket, dal ‘93 al ‘97 ha fatto parte di tutte le compagini del settore giovanile del Titano, ha disputato 4 campionati in 1ª divisione e 4 di promozione. E' stato 2 volte campione sammarinese con il Basket 2000, dove tutt'ora gioca), Loris Righi, (dal 1983 ha militato in tutte le squadre giovanili del Titano disputando vari campionati in 1ª divisione e promozione con la Basket 2000, ha fatto parte della 1ª squadra per due volte in C1, inoltre è un elemento fisso della Nazionale seniores dal’98), Paolo Valentini (dall'82 ha militato in tutte le squadre giovanili della pallacanestro Titano, a 18 anni ha fatto parte della 1ª squadra in serie C1, ha vinto tre campionanti sammarinesi, nell'84 è stato premiato quale miglior atleta del campionato, nel 2001 ha disputato la Coppa Korac e con la Nazionale, due Promotion Cup e una partecipazione a Giochi dei Piccoli Stati d’Europa). Davide Chiaruzzi del tiro a segno (tiratore attivo dal 1982 ha disputato 14 incontri internazionali cogliendo il 2° posto ai Giochi dei Piccoli Stati d’Europa nel ‘95 in Lussemburgo) e Marcello Massaro (attivo dal‘94, dirigente della società tiro ha partecipato a 6 incontri internazionali con un 2° posto ai Giochi dei Piccoli Stati d’Europa nel 2003 a Malta).

CITAZIONI

Squadra maschile Gulf-Femm di pallavolo (per la promozione in B2), Stefanelli Andrea,Tentoni Riccardo e Vannucci Marco, tennistavolo società Juvenes per il passaggio in B2, Emanuele Nicolini, per aver intrapreso la strada del professionismo allenandosi a Pretoria, in Sudafrica.

TARGHE

Targa alla memoria per Guglielmo Giusti, ex atleta Olimpico ha partecipato alle 1ª Olimpiade della storia sammarinese nel 1960 a Roma e nel ‘72 a Monaco, ha fatto parte del direttivo federale. In ricordo del suo alto contributo e meritorio impegno sportivo con sentimenti di riconoscenza e affettuoso rimpianto. Le altre tre targhe di riconoscimento sono andate a Sauro Manzaroli, amatori ciclismo, 1° classificato al Campionato del mondo a cronometro di mountain bike, Nicola Casadei, (atleta di mountain bike specialità Downhill per i buoni risultati conseguiti nel 2006 tra cui un ottimo 15° posto ai Mondiali in Nuova Zelanda), Giuseppe Frisoni che nonostante la sua relativa giovane età ha già vestito innumerevoli volte la maglia della Nazionale con ottimi piazzamenti e nella stagione 2005/06 si è guadagnato la promozione nella la massima serie italiana, T&A San Marino Baseball Club per aver vinto la Coppa dei Campioni per club pool A e la Coppa Italia per club serie A.

I PREMI IN DENARO

Consegnati per aver raggiunto gli obiettivi del podio virtuale sono andati a Mirco Baldacci, automotoristica, (si è classificato 3° al Campionato Mondiale Rally Produzione), Alex De Angelis, (dopo una lunga serie di piazzamenti vince il GP di Spagna e raggiunge il 3° posto nella classifica generale del Campionato del mondo classe 250) e Christian Montanari (per la vittoria al Gran Premio di Germania al Nurburgring nel World Series by Renault).