“INSIEME PER LA SALUTE” AL VIA IL PROGETTO PER I SOGGETTI A RISCHIO

NEWS

“INSIEME PER LA SALUTE” AL VIA IL PROGETTO PER I SOGGETTI A RISCHIO

La salute attraverso lo sport. È partito all’inizio di aprile il progetto “Insieme per la salute”, rivolto agli adulti che presentano uno o più fattori di rischio. L’obiettivo è di contribuire a diffondere uno stile di vita che comporti, accanto ad una sana alimentazione, la regolare attività fisica svolta per almeno un’ora tre giorni la settimana. Il programma della durata di sei mesi prevede un allenamento fisico costante e un percorso informativo per raggiungere un buon stile di vita. Patrocinato dalla Segreteria di Stato per la Sanità, “Insieme per la salute”, è organizzato dall’Iss attraverso la direzione della Medicina Generale ed è reso possibile grazie all’utilizzo delle strutture sportive messe a disposizione dal Cons.
Il progetto, primo di questo genere nella salvaguardia della salute tramite lo sport, è rivolto a chi ha problemi legati al soprappeso, all’ipertensione arteriosa o al diabete non complicato, e non comporta limitazioni di età. I partecipanti sono stati tutti sottoposti ad accertamenti medici preventivi eseguiti dal servizio di Medicina dello Sport dell’Iss.
Nella pista di atletica dello Stadio Olimpico si svolge principalmente l’attività aerobica, camminata veloce o corsa lenta, inoltre uno degli scopi è, mediante una consulenza dietologica, di sedimentare una continuità nel tempo delle abitudini alimentari corrette. Tutti i professionisti (dietisti, medico sportivo e preparatore atletico) che collaborano a questo progetto hanno stilato dei programmi individuali e seguiranno costantemente lo svolgimento dell’attività. Un valore aggiunto al progetto è costituito dalla partecipazione attiva dei medici di Medicina Generale che si troveranno così a condividere con i propri pazienti le pratiche consigliate, nella consapevolezza che è più incisivo che prescriverlo solamente.