EMERGONO I GIOVANI CAMPIONI

NEWS

EMERGONO I GIOVANI CAMPIONI

Giacomo Zonzini e Manuel Mancini entrano per il 2009 nel progetto gli "Atleti Emergenti". I “Progetti di sviluppo” sono lo strumento attraverso i quali il Cons dà impulso alla programmazione politico-sportiva delle Federazioni. Il Comitato Olimpico sostiene le affiliate nel percorso dI perfezionamento sul fronte organizzativo e tecnico. Particolare attenzione è inoltre rivolta ai giovani meritevoli e promettenti attraverso il programma a loro dedicato. Si tratta del programma “Atleti Emergenti”, sono due i nuovi atleti entrati a far parte della rosa nel 2009, Giacomo Zonzini per il tennis e Manuel Mancini nel tiro a volo, che si aggiungono ai compagni che già rientravano nel progetto: Mattia Berardi e Letizia Giardi del tennistavolo, Alessandra Perilli del tiro a volo, Martina Tosi e Giulia Bacciocchi entrambe per lo sport velico.
Mancini segue lo stesso programma di preparazione rivolto agli atleti di interesse nazionale, come Francesco Amici e Daniela Del Din. Quattro allenamenti settimanali, che si svolgono principalmente nello stand di tiro, a cui si aggiunge l’impegno in palestra e le sedute con lo psicologo, necessarie per apprendere le tecniche per aumentare la concentrazione in gara. Il prossimo impegno in campo internazionale per Mancini sarà dall’11 maggio con la Coppa del Mondo di Monaco, «uno degli appuntamenti in cui, nel corso dell’anno, Mancini potrebbe riuscire a dimostrare il proprio valore» commenta il tecnico Serafino Carlini. Faranno parte della squadra biancazzurra anche la Del Din, la Perilli e Lorenzo Casadei.
Zonzini lo scorso anno è riuscito ad imporsi nel circuito giovanile italiano, migliorando notevolmente la posizione in classifica, fino a raggiungere l’attuale 3.1. Questo gli ha permesso di essere segnalato dalla Federazione come Atleta Emergente. Zonzini si allena a San Marino con lo staff della Federtennis, seguito dal maestro Luca Gasparini. È entrato a far parte da quest’anno della squadra di Coppa Davis, debuttando a Tunisi nella prima settimana di aprile. Con i risultato ottenuti nei campionati a squadra, in cui ha militato in rappresentanza del circolo Cast San Marino, ha ottenuto diversi risultati positivi, superando giocatori di classifica superiore, cosa che gli permetterà di accumulare punti per il passaggio alla seconda categoria. Si allena tutti i giorni perfezionando la tecnica di gioco e curando la preparazione atletica, in vista dell’inizio della stagione dei tornei individuali. Il sammarinese parteciperà sia a tornei Open del circuito italiano, che a tornei giovanili internazionali del circuito Eta e Itf.