Estate all'insegna dello sport

NEWS

Estate all'insegna dello sport

E’ partita alla grande la prima edizione dello Sport Campus, il centro estivo multidisciplinare per ragazzi ideato dal Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese.
Dieci giorni a tutto sport e divertimento, ma senza tralasciare l’aspetto culturale. L’iniziativa ha preso il via lunedì 20 giugno e si concluderà venerdì 1° luglio.
Per cinque giorni a settimana i ragazzi, la cui età va dagli 8 ai 14 anni, avranno la possibilità di cimentarsi in venti discipline sportive diverse, seguiti da 21 assistenti selezionati dal Comitato Olimpico e dai tecnici federali degli sport interessati.
Sono 90 gli iscritti, divisi per fasce d’età in sei gruppi, ciascuno contraddistinto da uno dei colori dei sei cerchi olimpici.
Nelle prime tre giornate, i ragazzi hanno già potuto sperimentare nuoto, attività subacquee, baseball, sci, calcio, ginnastica, pallacanestro, rugby, tennistavolo, judo, tennis, atletica, pallavolo, arti marziali, tiro con l’arco e pesca, il tutto all’interno del centro sportivo di Serravalle (ad esclusione del tennis, che si svolte a Montecchio, e della pesca, al Lago di Faetano).
Sono inoltre previste un paio di uscite fuori confine: al mare, dove i ragazzi potranno avvicinarsi alla vela, al Rimini e Verucchio Golf Club, per quanto riguarda la pratica del golf, e infine a Vergiano, per le attività della Federazione Aeronautica.
Basta affacciarsi al centro sportivo di Serravalle per essere travolti dal grande entusiasmo dei 90 ragazzi e degli assistenti che li seguono da mattina a sera.
“Lavorare con i bambini è la molla che mi ha fatto decidere di essere qui –spiega Nicola Della Valle, uno dei 21 assistenti selezionati dal Comitato Olimpico, che già svolge il ruolo di allenatore nel settore giovanile di una società di calcio sammarinese- se poi ci si aggiunge lo sport, ecco che il mix diventa perfetto. Quella dello Sport Campus è un’iniziativa più che positiva: finalmente i ragazzi hanno la possibilità di provare tantissime discipline sportive diverse e conoscere personalmente la variegata offerta sportiva della nostra Repubblica”.
E le testimonianze dei diretti interessati, ne sono la prova più evidente.
“E’ una bellissima esperienza –commenta Ramona, tredici anni- in questi giorni ho già provato sub, nuoto, pallavolo, karate, atletica, rugby e basket. Quelle che mi sono piaciute di più? Sub e nuoto”.
“Ho già imparato tanti sport nuovi –le fa eco Nicola, tredici anni- io di solito pratico calcio, qui ho avuto la possibilità di imparare a tirare con l’arco, uno sport che non conoscevo e che mi è piaciuto tanto. E poi arti marziali, sci, anche se ancora non sono molto pratico… Ci stiamo divertendo molto”.
Domani, in occasione della giornata olimpica del Mondo, anche all’interno dello Sport Campus verrà celebrato l’Olympic Day. Nello Stadio di Serravalle verranno organizzate delle gare a staffetta che coinvolgeranno tutti i ragazzi. Verranno suonati l’inno olimpico e quello sammarinese e saranno innalzate le due bandiere.
Ai bambini sarà inoltre consegnato il “Quaderno Olimpico” dove potranno annotare i propri appunti durante le attività culturali (per esempio l’insegnamento dei principi olimpici e della terminologia sportiva in lingua inglese”.