Seminario dei Comitati Olimpici Europei: il bilancio e i ringraziamenti del CONS

NEWS

Seminario dei Comitati Olimpici Europei: il bilancio e i ringraziamenti del CONS

Sono stati tre giorni memorabili, quelli della scorsa settimana che hanno visto lo svolgimento sul Titano, per la prima volta, del Seminario dei Comitati Olimpici Europei. Tre giorni di intenso lavoro per gli oltre 200 delegati dei 49 Comitati Olimpici Europei, impegnati anche nel parallelo Forum della Solidarietà Olimpica del CIO, durante il quale i partecipanti hanno ricevuto informazioni e aggiornamenti sui finanziamenti continentali e mondiali per la promozione e lo sviluppo dei programmi sportivi del nuovo quadriennio.
Dal Seminario sammarinese sono scaturite novità importanti, i delegati hanno ricevuto preziosi aggiornamenti per quanto riguarda il nuovo codice Anti Doping WADA, le prossime edizioni dei Giochi Olimpici Invernali ed Estivi e delle manifestazioni sportive continentali. In particolare i tre giorni del Seminario organizzato dal Comitato Olimpico Sammarinese saranno ricordati per la presentazione del nuovo evento sportivo del COE, i Giochi Europei, la cui edizione inaugurale si svolgerà a Batu, in Azerbaijan, dal 12 al 28 giugno 2015.
Con piacere il CONS ha riscontrato grande apprezzamento, da parte degli intervenuti, per le tradizioni sammarinesi, per l’ospitalità e per le bellezze del suo centro storico, non a caso inserito nel Patrimonio Mondiale dell’Unesco.
La vicinanza delle istituzioni ha contribuito in maniera notevole alla riuscita dell’evento. Un sentito ringraziamento va, in particolare, agli Eccellentissimi Capitani Reggenti per l’udienza concessa, alla Segreteria di Stato allo Sport e all’Ufficio del Turismo per il prezioso aiuto.
Un grazie anche al Consorzio 2000 e al Convention & Visitors Bureau per il supporto organizzativo e logistico e infine, ma di certo non per importanza, un grande ringraziamento va ai ragazzi del Liceo Economico e Linguistico che hanno coadiuvato il CONS nell’organizzazione dell’evento.
Un plauso va alla struttura ricettiva sammarinese, alberghi e ristorazione, che ha saputo ospitare e accogliere al meglio i delegati dei Comitati Olimpici Europei, i quali hanno manifestato grandi apprezzamenti.
E’ merito di tutti se un piccolo Paese come San Marino ha saputo farsi trovare pronto ad una così grande sfida e ha saputo garantire standard di ospitalità degni delle più grandi Nazioni.
Il CONS si augura che le Federazioni Sportive si facciano sempre più promotrici di eventi e meeting sportivi internazionali in territorio,a beneficio delle stesse ma anche dell’intero Paese, facendone conoscere pregi e peculiarità fuori dai confini nazionali.