Manca solamente un mese ai Giochi dei Piccoli Stati d'Europa 2017!

NEWS

Manca solamente un mese ai Giochi dei Piccoli Stati d'Europa 2017!

I Giochi dei Piccoli Stati d’Europa di San Marino 2017 sono alle porte. Oggi manca solamente un mese alla Cerimonia d’Apertura. La macchina organizzativa procede secondo i programmi prestabiliti ed è pronta a regalare alla Repubblica un’altra indimenticabile edizione dei Giochi a tinte biancazzurre dopo quella del 1985 e quella del 2001. Il Comitato Organizzatore, in sinergia ma nel rispetto delle competenze di settore sta ultimando i propri compiti. L’organizzazione sportiva ha determinato il calendario delle gare in attesa di conoscere le liste definitive dei partecipanti di ogni squadra che arriveranno il prossimo 8 maggio. Saranno giorni particolarmente impegnativi con un susseguirsi di appuntamenti sportivi di sicuro interesse per tutti. Il tiro con l’arco, vera novità di questi Giochi, aprirà le sue gare con le qualifiche del 30 maggio per assegnare le medaglie individuali, a squadre e nel mixed team il 2 giugno dalle 9 del mattino. Anche il programma dell’atletica monopolizzerà l’intera settimana, si comincia il 30 con le prime gare e le prime 10 medaglie d’oro tra le quali quelle ambitissime dei 100 metri maschili e femminili (alle 21). L’ultima medaglia assegnata dalla “regina” sarà quella della staffetta 4x400m maschile alle 17 del 3 giugno. I tornei di basket (in programma sia maschile che femminile) si apriranno il 30 maggio con la partita Islanda-Cipro maschile alle 10 del mattino. La Nazionale biancazzurra sarà in campo 30, 31 maggio e 1 e 2 giugno alle 20 mentre l’ultima partita è in programma alle 12.30 del 3 giugno. Due le giornate dedicate al judo, il 31 maggio sono in programma le competizioni individuali, il 2 giugno quelle a squadre. Alle 14 del 31 maggio si assegneranno le medaglie nel tiro a volo, trap, maschile. Le gare, all’impianto della Ciarulla, si apriranno il 30 maggio e si chiuderanno il 3 giugno con la finale dello skeet. Per il tiro a segno il 31 maggio sarà il giorno delle gare di pistola mentre il 1 giugno toccherà agli esperti della carabina. Programma fittissimo per quanto riguarda il nuoto, come da tradizione batterie al mattino e finali nel pomeriggio con i 100 metri maschili e femminili che si disputeranno il primo giorno. A chiudere il programma le staffette nella serata del 2 giugno. Il tennistavolo (gare in programma al Kursaal) divide il suo programma in specialità: il 30 e il 31 maggio le gare a squadre, il 1 giugno i doppi e il 2 e il 3 giugno i singolari. Il tabelloni del tennis si aprono il 30 maggio, quelli del doppio si chiuderanno il 2 giugno mentre i singoli si protrarranno fino al 3. Squadre di volley in campo praticamente ogni giorno, le ragazze sammarinesi giocheranno il 30, il 31 e l’1 giugno alle 20.45 mentre il 2 giugno sfideranno il Lichtenstein alle 17.30 e il 3 giugno Cipro alle 15. Dall’altra parte i ragazzi saranno in campo il 30 e il 31 maggio alle 17.30, il 2 giugno alle 20.45 e il 3 giugno alle 17 contro il Lussemburgo. Si giocherà dal 30 maggio al 2 giugno con partite dalle 11 del mattino il torneo di beach volley (maschile e femminile). Le gare di ciclismo sono in programma il 30 maggio (gara in linea), 2 giugno (mountain-bike) e 3 giugno (cronometro) con partenza alle 10 del mattino. Gli oltre 1000 atleti che arriveranno sul Titano troveranno una rete di trasporti che consentirà loro di muoversi liberamente e in sicurezza dagli alloggi verso le sedi di gara e verso l’area nevralgica di Serravalle dove oltre agli impianti che ospiteranno le gare di pallavolo (Palestra Casadei), Pallacanestro (Multieventi), Nuoto, Atletica e Beach Volley (Stadio del Baseball) troveranno un villaggio pronto ad accoglierli con ogni comfort dove divertirsi e riposarsi dopo la fatica delle gare. L’area del San Marino Stadium ospiterà la mensa degli atleti mentre il Main Press Center, situato al Multieventi così come l’Headquarter, ospiterà la stampa accreditata. L’esercito dei volontari è pronto ad impegnarsi affinchè tutti possano sentirsi a casa, il settore “technology” lancerà a brevissimo l’App dei Giochi 2017 per Ios e Android per tenersi informati con risultati e live score, notizie dell’ultima ora e programma delle gare. Il sito www.sanmarino2017.sm è online e attende solo di poter spalancare a tutti i tifosi la sezione sui risultati e di aggiornare il medagliere. Diversi i momenti ufficiali in programma: la prossima settimana (data da determinare) il Segretario di Stato per lo Sport Marco Podeschi, il Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese Gian Primo Giardi e il Coordinatore del Comitato Organizzatore Angelo Vicini presenteranno i Giochi dei Piccoli Stati mentre alcuni giorni dopo (data da determinare), in occasione dell’udienza con i Capitani Reggenti verranno presentate alla stampa la squadra e la delegazione sammarinese. Il 29 maggio arriveranno sul Titano i Capi di Stato e i ministri dei 9 paesi partecipanti che dopo la riunione tradizionalmente in programma il giorno della Cerimonia d’Apertura incontreranno la stampa. Assieme alle alte cariche politiche dei 9 Piccoli Stati saranno sul Titano anche numerose autorità sportive, primo fra tutti il Presidente del Comitato Olimpico Internazionale Thomas Bach. La Repubblica di San Marino a partire dalla prossima settimana comincerà a colorarsi dei colori dei Giochi dei Piccoli Stati, sono previste installazione e cartellonistica ad hoc per coinvolgere il paese. A coinvolgere e a catapultare tutti nel vortice di emozioni che solo eventi di questo tipo possono generare ci penserà poi la Cerimonia d’Apertura del 29 maggio, evento per il quale non verrà però data alcuna anticipazione.