PALLAVOLO

FEDERAZIONI

PALLAVOLO

Scatta l’operazione “Giochi Piccoli Stati” e “Campionati Europei Small Country Division” per la nazionale femminile. Il gruppo guidato da Luigi “Naci” Morolli giocherà, il 30 marzo, un torneo a Pesaro contro Adriatica Volley Fano, Bottega e le padrone di casa dello Snoopy.
“Sono squadre che partecipano al campionato di serie C nelle Marche. – Spiega Morolli - Il torneo ci serve per integrare il lavoro svolto questo inverno con gli allenamenti collegiali ogni 15 giorni e per ritrovare l’abitudine a stare assieme. Infatti, ci raduneremo già da giovedì 28”.

Quali sono gli obiettivi della sua nazionale in questi due impegni internazionali? “Rimanere nella fascia alta e lottare per una medaglia. Una cosa che negli ultimi anni ci è riuscita e che vogliamo continuare a fare: non sarà facile. Il Lussemburgo, ad esempio, ha una squadra giovane e in netta crescita. Cipro è una potenza a questi livelli. Nel 2011 abbiamo sconfitto le isolane per 3 a 2 nella finale dei Giochi dei Piccoli Stati ma sulla carta loro sono senz’altro più forti di noi”.

Dunque, si punta alla medaglia sia ai Giochi (che si tengono dal 27 maggio al primo giugno); sia agli Europei (dal 28 al 30 giugno). In particolare, vincere gli Europei garantisce la partecipazione al primo turno eliminatorio degli Europei di Prima Fascia. “Un pensierino ce lo facciamo – dice Morolli – ma dobbiamo fare un passo alla volta. Prima gli Europei Small Country Division vanno vinti e, ripeto, non è semplice”.

Della nazionale entra a far parte anche Sarah Glancy, l’opposto statunitense di cittadinanza sammarinese che ha esordito sabato scorso con la BANCA DI SAN MARINO in serie C. “Glancy entra ora nel gruppo. E’ un’atleta che potrà senz’altro darci una mano. Viene dal College e deve senz’altro lavorare per migliorare alcuni aspetti del suo gioco ma avrà tempo di crescere lavorando in nazionale e nel club in questi mesi”.

Per questo quadrangolare Morolli ha convocato le palleggiatrici Montanari e Conti; le centrali Vanucci, Muccioli e Stimac; l’opposto Glancy; le schiacciatrici Elisa Parenti, Bacciocchi, Ridolfi e Corbelli; i liberi Giuliani e Barducci.

-----

26/05/2013 - TIRO A VOLO

17/05/2013 - RUGBY

10/05/2013 - GINNASTICA

24/04/2013 - BOCCE

10/04/2013 - TIRO A SEGNO

21/03/2013 - AREONAUTICA

20/03/2013 - TIRO A VOLO

20/03/2013 - JUDO

20/03/2013 - SPORT INVERNALI

05/03/2013 - SPORT SPECIALI

05/03/2013 - CALCIO

24/05/2012 - CALCIO


Pagina:  11  12  13