NUOTO - Elena Giovannini riscrive il record sammarinese dei 200 stile a Londra

FEDERAZIONI

NUOTO - Elena Giovannini riscrive il record sammarinese dei 200 stile a Londra

Buone notizie dai Campionati Europei di nuoto in svolgimento a Londra. Questa mattina erano in programma, per i colori sammarinesi, i 200 stile libero femminili, che hanno visto impegnate Elisa Bernardi, Elena Giovannini e Sara Lettoli, e la staffetta 4X100 stile libero mista, che per la prima volta ha visto gareggiare due ragazzi e due ragazze per San Marino.
Nei 200 stile femminili le nuotatrici biancazzurre hanno ottenuto ottimi risultati. Partite tutte e tre nella stessa batteria, le sammarinesi si sono messe in evidenza sin dalle prime battute. Alla fine Elena Giovannini ha vinto la batteria (al via 7 atlete) con il crono di 2’07’’01, nuovo record sammarinese assoluto in vasca lunga (il precedente, appartenuto alla stessa Giovannini, era di 2’07’’11), seguita al secondo posto da Sara Lettoli in 2’07’’29, che a sua volta ha migliorato il proprio personale. Entrambe, dunque, hanno confermato il minimo per i Piccoli Stati che avevano ottenuto qualche settimana fa. Quarto posto in batteria per Elisa Bernardi, che ha nuotato in 2’09’’67.
La Bernardi, poi, è tornata in vasca anche nella staffetta 4X100 stile mista, insieme a Davide Bernardi, Cristian Santi e Martina Ceccaroni. Il quartetto biancazzurro ha chiuso in 3’47’’48. Buona prova per Davide Bernardi che, partito come primo frazionista, ha nuotato i primi 100 metri in 53’’39, due centesimi sotto il tempo fatto registrare ieri. Per soli 15 centesimi il sammarinese non è riuscito a centrare il minimo per i Giochi dei Piccoli Stati del prossimo anno.
Domani l’unico titano a scendere in vasca sarà Gianluca Pasolini, impegnato nella gara dei 50 stile libero.