CICLISMO - I colori biancazzurri dominano da Cattolica a Carpegna

FEDERAZIONI

CICLISMO - I colori biancazzurri dominano da Cattolica a Carpegna

Domenica positiva per il ciclismo sammarinese. A Cattolica, alla Gran Fondo Degli Squali, gli atleti del settore strada si sono distinti su una gara impegnativa, su 86 km di percorso, che ha visto cimentarsi 2000 ciclisti, di cui solo 1000 nel percorso corto.
Subito dopo la partenza si è creato un gruppo che è rimasto unito fino ai piedi della prima salita di 5 km, dove si sono create le prime selezioni. I sammarinesi sono rimasti comunque sempre nelle prime posizioni. A metà gara anche gli atleti sammarinesi si sono divisi: Bedetti, Gasperoni, Pazzini e Boschetti nel gruppo dei primi trenta atleti, mentre Marco Carlini, Andrea Della Valle, Riccardo Putti e Franco Della Valle sono rimasti nel gruppo degli inseguitori. Eroico il giovane Riccardo Putti, che nonostante i postumi della caduta della domenica precedente ha concluso la gara in sessantanovesima posizione, 10° di categoria.
Il primo dei titani a tagliare il traguardo è stato Daniele Bedetti con un ottimo 7° posto assoluto e la vittoria di categoria. Bene anche Federico Gasperoni, 4° di categoria, Marco Pazzini e Gian Luca Boschetti, entrambi terzi di categoria e, a seguire, Marco Carlini, Franco Della Valle, Rino Quadrelli e Andrea Della Valle.
Altrettante soddisfazioni sono arrivate dal settore mountain bike, in occasione del ritorno della Gran Fondo “Il Carpegna mi basta”, che mancava da quattro anni nel panorama delle gare MTB. Una mattinata baciata da un sole inaspettato ha accolto oltre 1000 appassionati provenienti da tutta Italia nel cuore del Parco Naturale del Sasso Simone e Simoncello, in nome e ricordo del grandissimo Marco Pantani, che su queste salite si allenava.
Marco Francioni, dopo la vittoria in solitaria di qualche settimana fa a Villagrande, si conferma in gran forma, chiudendo 6° assoluto e 1° di categoria. Bene anche Luca Francioni, 15° assoluto e 4° di categoria, Marco Poggiali, 18° assoluto e 4° di categoria, Fabio Giovannini, 3° di categoria, Simone Rosti, 12° di categoria, seguiti da Muratori e Maccagli.