7 MARZO 2009: LE 50 CANDELINE DEL CONS

NEWS

7 MARZO 2009: LE 50 CANDELINE DEL CONS

ANTICIPAZIONI SULLE CELEBRAZIONI DELLA GIORNATA DEL CINQUANTENARIO DI FONDAZIONE

Il 7 marzo sarà una giornata speciale per il movimento olimpico sammarinese che si vestirà a festa per celebrare il 50° anniversario dalla costituzione del Cons (scarica il programma completo). Mezzo secolo (1959-2009) contrassegnato da molte storie ed esperienze, che nell’occasione saranno rievocate con testimonianze ed eventi in grado di rinverdire ricordi, di riscaldare passioni e sentimenti, di esternare l’orgoglio di un’appartenenza.
Per onorare degnamente questa ricorrenza, che ha ottenuto l’ambito Patrocinio della Reggenza, il Cons si sta impegnando per mettere insieme tutti gli elementi in modo da valorizzarla al massimo. Momenti significativi a cominciare dalla serata di gala al Multieventi, con le coreografie curate da Vittorio Picconi, indimenticato e magistrale ideatore della cerimonia d’apertura dei Giochi di San Marino 2001. A fare da cornice all’avvenimento ci sarà un “parterre de roi” con ospiti internazionali, sono già confermati illustri personalità sportive internazionali come il Vice Presidente del Comitato Olimpico Internazionale (Cio), Lambis Nikolaou, il Presidente dei Comitati Olimpici Europei (Coe) Patrick Hickey, membri Cio come Gunilla Lindberg e Mario Pescante, il Presidente dei Giochi del Mediterraneo, Amar Addadi, i Presidenti dei Comitati Olimpici dei Piccoli Stati d’Europa, nonché la dirigenza, al completo, del Coni, guidata dal Presidente Gianni Petrucci e dal Segretario Generale, Raffaele Pagnozzi. Si aggiungeranno poi i Presidenti di Federazioni Sportive italiane, ospiti delle consorelle sammarinesi.
Tra la serie di eventi legati alle celebrazioni della ricorrenza ci sarà la presentazione di un libro affidato alla penna prestigiosa di Italo Cucci, con la collaborazione di Alessandro Giuliani e Gianluca Strocchi, che traccia la storia dei 50 anni del Cons, l’emissione di uno speciale francobollo dedicato al cinquantenario, la firma del nuovo Protocollo d’intesa con il Coni, che aggiorna e migliora quello sottoscritto nel 1989, e sarà inoltre allestita una mostra fotografica retrospettiva.


50° ANNIVERSARIO DELLA COSTITUZIONE DEL CONS

Il Cons fu costituito ufficialmente il 3 aprile 1959 ed ottenne il riconoscimento del Comitato internazionale (Cio) nello stesso anno. I responsabili delle maggiori associazioni esistenti si riunirono e concordarono di proporre la costituzione del Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese: i Capitani Reggenti, Marino Benedetto Belluzzi e Agostino Biordi, recepirono la proposta e con proprio Decreto ne sanzionano la nascita.
La prima partecipazione di San Marino a un’olimpiade risale alla XVII edizione di Roma nel 1960, con una squadra formata da 10 atleti. Da allora le delegazioni sammarinesi hanno preso parte a tutte le successive edizioni dei Giochi Olimpici Estivi, ad eccezione di quella di Tokio 1964. Ad ottenere i migliori risultati sono stati, Francesco Nanni, che nel 1984 a Los Angeles ha centrato un 5° posto nel tiro a segno, specialità Carabina con 594 punti su 600, a Sydney 2000 la tiratrice Emanuela Felici è arrivata 7ª nella gara di trap (Fossa Olimpica), la stessa posizione la Felici l’ha conquistata alle successive Olimpiadi di Atene 2004; 7° posto anche del compagno di squadra, Francesco Amici.
Da aggiungere le presenze alle Olimpiadi Invernali di Innsbruck 1976, Sarajevo 1984, Calgary 1988, Albertville 1992, Lillehammer 1994, Salt Lake City 2002 e Torino 2006.
Nel 1985 il Cons si rese promotore ed organizzò la prima edizione dei Giochi dei Piccoli Stati d’Europa, una manifestazione a scadenza biennale riservata agli 8 Paesi europei con meno di un milione di abitanti (Andorra, Cipro, Islanda, Liechtenstein, Lussemburgo, Malta, Monaco e San Marino).
Il 14 giugno 1993 durante il congresso che precede l’inizio dei Giochi del Mediterraneo di Languedoc-Roussillon in Francia, il Cons divenne, per acclamazione, membro effettivo del Cijm (Comitato Internazionale dei Giochi). Nelle gare che seguirono Stefano Selva conquistò l’argento nel tiro a volo (Fossa Olimpica). Argento che si aggiunge a quello di Gian Nicola Berti vinto nella stessa gara nell’edizione di Lattakia (Siria) nel 1987, all’argento della coppia Corrado Bollini e Giuseppe Frisoni nelle bocce specialità Raffa a Bari 1997, e a al secondo posto di Daniela Del Din nel tiro a volo (Trap) ad Almeria nel 2005.
Il Cons raggruppa 32 Federazioni Sportive in rappresentanza del movimento olimpico e sportivo sammarinese, l’ultima affiliata è la Federazione Rugby, annessa all’unanimità dal Consiglio Nazionale il 30 aprile 2008.
I presidenti che si sono avvicendati alla guida del Cons: Federico Bigi 1959 – 1969; 1973 – 1978; Giuseppe Micheloni 1969 – 1973; Libero Barulli 1978 – 1981; Domenico Bruschi 1981 – 1989; Giovanni Vito Marcucci 1989 – 1997. Dal 1997 ricopre attualmente la carica di Presidente, Angelo Vicini. I Segretari Generali furono: Vittorio Rossini 1959 – 1967; Giuseppina Tamagnini 1981 – 1985. L’attuale Segretario Generale del Cons è Fabrizio Stacchini, che ricopre la carica dal 1985.