NON BRILLA NICOLINI SOTTO IL CIELO GRIGIO DI PECHINO

NEWS

NON BRILLA NICOLINI SOTTO IL CIELO GRIGIO DI PECHINO

IL NUOTATORE HA CHIUSO GLI APPUNTAMENTI DELLE GARE DI NUOTO SAMMARINESI

Emanuele Nicolini aggiunge oltre 4 secondi al tempo con coi era approdato alle Olimpiadi. Il nuotatore sammarinese è sceso in acqua alle ore 18.57 di Pechino in corsia 5 del Water Cube nei 200 stile libero, con in tasca il tempo di 1:55.14 (centrato nell’edizione sammarinese della Coppa Latina 2008), due secondi in meno rispetto a quello di uno dei suoi due avversari, 1:57.90 del macedone Mihailo Ristovski. In seconda posizione fino a metà gara, Nicolini è stato superato da Ristovski sui 150 metri e negli ultimi 50 non è riuscito a mettere a segno una delle sue accelerate finali. Nicolini ha fermato il cronometro su 1:59.47: “sono dispiaciuto – è il commento a caldo pronunciato con molto rammarico dal nuotatore sammarinese – purtroppo non sempre le gare vanno come ci aspettiamo, probabilmente ho anche sbagliato a scegliere la specialità”.
La prima batteria dei 200 stile libero è stata vinta dal georgiano Irakli Revishvili con 1:53.60, fino a ieri a rischio gara per il possibile ritiro della squadra dopo che la Georgia, nei giorni scorsi, ha invaso l’Ossezia del sud scatenando l’immediata reazione militare della Russia.

Domani si svolgerà l’attesissima gara di Daniela Del Din con inizio alle 9 ora locale (le 3 in Italia), la tiratrice biancazzurra sparerà terza del primo gruppo, sono 4 in totale. In gara anche l’italiana Deborah Gelisio e l’atleta di casa Yingzi Liu. La giornata odierna è stata caratterizzata da abbondanti e persistenti piogge, non è escluso che le condizioni meteorologiche potrebbero influenzare l’andamento delle competizione di domani.