Riunita questa mattina l’Assemblea dei Giochi

NEWS

Riunita questa mattina l’Assemblea dei Giochi

I delegati dei Comitati Olimpici dei Piccoli Stati d’Europa si sono riuniti questa mattina in Assemblea presso Palazzo Graziani nel centro storico di San Marino. In un clima cordiale e costruttivo è stato nominato Presidente dell’Assemblea il Presidente del Comitato Olimpico Nazionale del Montenegro Dusan Simonovic sancendo così la candidatura ufficiale dell’ultimo Paese entrato ad ospitare i Giochi 2019. Annunciato dal Comitato Organizzatore montenegrino anche il programma che oltre agli sport tradizionali prevede l’inserimento delle bocce. Certe anche le date: 27 maggio 1 giugno 2019.
Per il 2021 Andorra ha confermato la propria candidatura annunciando l’ampliamento del programma con l’inserimento di Taekwondo, Karate, Ciclismo, Ginnastica e Basket 3 contro 3. Confermato in Assemblea, nel ruolo di Segretario Generale, il sammarinese Angelo Vicini mentre Jean Pierre Shoebel resta Presidente della Commissione Tecnica della quale entra a far parte per il CONS Christian Forcellini che rileva il posto di Emanuele Nicolini.
Importante e apprezzato l’intervento di Mark Thiesen che nella sua veste di membro del COE ha parlato del supporto della Solidarietà Olimpica ai Comitati partecipanti ai Giochi. Alla prossima Assemblea COE di Zagabria i membri dei Piccoli Stati si riuniranno in assemblea straordinaria mettendo all’ordine del giorno il miglioramento dei regolamenti e dei criteri di partecipazione.