Il San Marino Team dai Capitani Reggenti

NEWS

Il San Marino Team dai Capitani Reggenti

“Siamo certe che saprete impegnarvi e dare il massimo per rappresentare con orgoglio e fierezza la nostra Repubblica e per onorare con la serietà del vostro comportamento i più autentici valori che lo sport sa esprimere e incarnare”. Così gli Eccellentissimi Capitani Reggenti Mimma Zavoli e Vanessa D’Ambrosio hanno rivolto il loro saluto ai 199 membri della delegazione sammarinese ai Giochi dei Piccoli Stati 2017. La delegazione, guidata da Luciano Scarponi con l’ausilio di Bruno Gennari e Manuel Poggiali, è stata presentata alle più alte cariche del nostro Stato dal Segretario di Stato per lo Sport Marco Podeschi e dal Presidente del CONS Gian Primo Giardi questo pomeriggio.

Gli Eccellentissimi Capitani Reggenti hanno parlato inoltre di “Una grande festa ove a prevalere sarà lo spirito di amicizia e solidarietà per promuovere la collaborazione e la pace tra i popoli. San Marino si è adoperato perche i Giochi dei Piccoli Stati d’Europa siano occasione di incontro e interscambio per contribuire a rafforzare il percorso di maggior unità e cooperazione tra gli Stati”. I Capitani Reggenti hanno concluso dicendosi “certe che saprete tenere alto l’onore della nostra amata Repubblica”.

Nella sua presentazione il Segretario di Stato Marco Podeschi ha ricordato l’impegno che l’intera Repubblica di San Marino sta mettendo nell’organizzazione dell’edizione 2017 dei Giochi, la terza ospitata sul suo territorio. “Saranno Giochi bellissimi, ne sono certo –ha detto Podeschi- sarà una grande festa di sport e amicizia ma saranno anche i Giochi della mobilità sostenibile, i Giochi della tecnologia e delle novità. L’auspicio è che i ragazzi raggiungano i risultati che sperano così come il Comitato Organizzatore”.

Il Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese Gian Primo Giardi ha ricordato l’impegno di una squadra fatta di atleti esperti ma anche di molti giovani, una squadra che lavora in maniera convinta sotto gli occhi del Capo Missione e della Commissione Tecnica per raggiungere i migliori risultati possibili. Giardi ha presentato ai Capitani Reggenti i responsabili tecnici di tutte le discipline in gara e il gruppo di lavoro che seguirà il San Marino Team, poi con un pizzico di emozione ha annunciato di aver scelto di affidare la bandiera per la Cerimonia d’Apertura dei Giochi 2017 a Letizia Giardi che partecipa ai Giochi dei Piccoli Stati per la quinta volta e su cui tutti ripongono sogni di medaglia. A Letizia Giardi è stata consegnata la bandiera direttamente dai Capitani Reggenti.

Il Presidente del CONS che ha omaggiato le istituzioni con una targa commemorativa ha ringraziato i volontari che lavorano per l’organizzazione dei Giochi (oltre 600) e le Scuole sammarinesi che hanno realizzato numerosi progetti sul tema (presenti a Palazzo due bambini della Scuola Elementare di Fiorentino che hanno omaggiato i Capitani Reggenti di un libro di enigmistica sui Giochi realizzato dal loro plesso). L’invito del Presidente Giardi alle autorità e più in generale alla popolazione è stato quello di seguire la Cerimonia d’Apertura di lunedì 29 maggio e nei giorni seguenti tutte le competizioni.

Il Capo Missione sammarinese Luciano Scarponi assieme al Presidente del CONS Gian Primo Giardi e al Segretario di Stato per lo Sport Marco Podeschi incontrerà la stampa venerdì alle 13 a Palazzo Graziani.