La bandiera di San Marino sventola nel Villaggio di Rio 2016

NEWS

La bandiera di San Marino sventola nel Villaggio di Rio 2016

RIO DE JANEIRO - Musiche tradizionali, samba e tanta allegria. L’organizzazione dei Giochi Olimpici di Rio 2016 da il benvenuto alla delegazione sammarinese “a modo suo”, esaltando quei colori che hanno reso celebre questa terra. Dietro alla samba e ai costumi carnevaleschi però c’è molto di più, ci sono tutti i valori di tolleranza, pace e fratellanza tipici delle Olimpiadi, ci sono i messaggi diretti al mondo intero, il Brasile c’è e lo dimostrerà. A parlare, dopo gli oltre 20 minuti di spettacolo dedicati ai biancazzurri a cui hanno assistito anche i Capitani Reggenti e il Segretario di Stato per Sport Lonfernini, è il sindaco del villaggio, la ex cestista Janeth Arcain che ringrazia San Marino come ha fatto con tutti i paesi partecipanti e scambia con il Capo Missione Andrea Benvenuti regali e sorrisi. Al termine l’inno nazionale olimpico e l’inno nazionale di San Marino accompagnano la bandiera che sale lungo il pennone. Il vessillo biancazzurro sventola nella plaza del Villaggio Olimpico di Rio, il sogno dei Giochi sta per realizzarsi.
Al termine della Welcome Ceremony gli atleti si sono intrattenuti con i Capitani Reggenti e con il Segretario Lonfernini che ha cenato con i ragazzi alla mensa del Villaggio.