Domani scattano i Giochi della Gioventù Sammarinese. Apertura nel segno del decennale del Museo

NEWS

Domani scattano i Giochi della Gioventù Sammarinese. Apertura nel segno del decennale del Museo

E' pronta a scattare la sesta edizione dei Giochi della Gioventù Sammarinese. Domani e sabato circa 700 ragazzi, dai 6 ai 18 anni, saranno impegnati in gare e tornei di 12 diverse discipline sportive. La manifestazione, ideata nel 2011 dal Cons e sostenuta dal Comitato Olimpico Internazionale (CIO), ha come scopo principale quello di fornire un primo approccio alle competizioni ai giovani agonisti di tutte le Federazioni, invogliandoli ad una sana pratica sportiva.
Le prime gare scatteranno alle 18 di domani, precedute da una piccola Cerimonia d'Apertura alla presenza dei Segretari di Stato allo Sport e all'Istruzione, in programma intorno alle ore 17,45.
Quest’anno l'apertura dei Giochi della Gioventù Sammarinese coincide con il decennale del Museo dello Sport e dell'Olimpismo, che fu inaugurato nel maggio del 2006. Al termine dei saluti delle istituzioni, mentre i ragazzi si confronteranno nelle prime gare, ci si sposterà al museo per una breve visita.
Per l'occasione il museo resterà aperto al pubblico (gratuitamente) fino alle ore 20,30.
Il primo giorno di competizioni vedrà sfidarsi gli atleti di pallacanestro, pallavolo, nuoto e atletica leggera. Sabato mattina, invece, si terranno i tornei di tennis e calcio, le gare di ciclismo, ginnastica, judo, ippica e pesca.