PESCARA 2015: Il doppio maschile di beach tennis cede 2-1 all'Italia in semifinale

NEWS

PESCARA 2015: Il doppio maschile di beach tennis cede 2-1 all'Italia in semifinale

Sarà finale per il terzo e quarto posto. Il doppio sammarinese formato da Nicolò Bombini e Alvise Galli cede agli italiani Pazzaglia-Casadei per 2-1, che conquistano la finalissima nel torneo maschile dei Mediterranean Beach Games di Pescara.
Avvio timido per i titani, che dopo l'1-1 permettono all'Italia di portarsi abbastanza velocemente sul 5-1, prima di segnare un altro punto e di arrendersi poi per 6-2. Ma nel secondo set torna fuori tutta la grinta vista contro Cipro. L'Italia si porta sul 3-1, ma è qui che i biancazzurri tirano fuori le unghie, riportandosi in partita sul 3-3 e poi mettendo il naso avanti, trovando la forza di ribellarsi anche al nuovo pareggio degli azzurri sul 4-4, aggiudicandosi la vittoria per 6-4.
Al terzo reazione d'orgoglio dell'Italia, sospinta dal numeroso pubblico, che si guadagna l'accesso alla finale con un il risultato di 6-1 anche se i titani battagliano in ogni singolo game. Italia in finale, San Marino si giocherà il terzo e quarto posto con la perdente del match, in programma in tarda serata, tra l'altra coppia azzurra, Bollettinari-Valmori e i greci Dimopoulos-Karavaslis.