Baku 2015: Jessica Zannoni affronterà la turca Kocaturk

NEWS

Baku 2015: Jessica Zannoni affronterà la turca Kocaturk

Dal technical meeting dedicato al judo che si è svolto poco fa, arrivano una buona e una “cattiva” notizia per Jessica Zannoni. La buona è che la sammarinese, al via della categoria -78 kg, salterà il primo incontro e partirà direttamente dagli ottavi (in gara 18 judoka), quella meno buona è che al debutto affronterà la turca Gulsah Kocaturk, testa di serie numero 3. In caso di successo la sammarinese guadagnerebbe l'accesso ai quarti e, comunque vada, avrebbe la certezza di essere ripescata. Ipotesi suggestiva ma tutt'altro che semplice da realizzare in una competizione di altissimo livello come quella del judo, che corrisponde al Campionato Europeo.
“Ci aspettavamo un sorteggio di questo genere -spiega il tecnico federale Luca Cainero-, perché non essendo Jessica inserita nella ranking list, era altamente probabile che affrontasse una testa di serie. Per lei è la prima gara di questo livello, non ha mai affrontato avversarie di questo calibro, ma sarà sicuramente un'esperienza importante. Jessica, che ai Giochi dei Piccoli Stati in Islanda ha gareggiato nella categoria -78kg (vincendo la medaglia d'argento, ndr), per scelta tecnico sarà al via della gara dei +78 kg, in cui regalerà più di qualche chilo alle avversarie).
La gara della sammarinese è in programma sabato, intorno all'ora di pranzo. Da domani gli allenamenti del judo si terranno nell'impianto ufficiale, la Heydar Aliyev Arena.