Prestazioni sottotono per Rossi e Gorrieri

NEWS

Prestazioni sottotono per Rossi e Gorrieri

Il lungo pomeriggio dell'atletica leggera si è appena concluso. Dopo Muraccini, Ercolani Volta e Guerra, è toccato a Eugenio Rossi e Federico Gorrieri difendere i colori biancazzurri e quelli dell'AASSE. Entrambi hanno ottenuto risultati al di sotto delle proprie corde. Rossi, nel salto in alto, non è riuscito a tradurre in salti convincenti le buone condizioni. In difficoltà sui 2.12 metri, superati al terzo tentativo, il sammarinese ha superato con successo i 2.15, nonostante i crampi, ed è poi passato direttamente ai 2.22, misura già provata dai suoi avversari, ma questa volta ha fallito. Eugenio chiude dunque 6°, con un po' di rammarico dal momento che il vincitore si è imposto con la misura di 2.26, solo un centimetro superiore al suo personale.
Nel salto in lungo, invece, Federico Gorrieri si è fermato a 6.79 metri, chiudendo 10°.
In serata è tornato in pista anche Andrea Ercolani Volta, impegnato nella staffetta 4X100 insieme ad altri tre rappresentanti dei Piccoli Stati. La formazione dell'AASSE ha chiuso quarta in batteria in 43''85.


Eugenio Rossi: “E' stata una gara molto impegnativa. Ero in condizioni tali da poter fare bene, ma purtroppo non è andata così. Facevo un salto diverso dall'altro e in una disciplina molto tecnica come il salto in alto non trovare la giusta continuità può essere un problema. In più ho avuto i crampi per 20 minuti. Dai 2.15 ho provato a saltare i 2.22, visto che i miei avversari erano passati a quelle misure, ma non ce l'ho fatta. Peccato, perché la condizione c'era e si poteva fare un grande risultato, dal momento che solo tre settimane fa ho saltato 2.25. Ero qui per migliorare, ma ci proverò ai Campionati Italiani, dove dovrò confermarmi, e ai Mondiali di Pechino, dove parteciperò per la prima volta”.

Federico Gorrieri: “Non sono troppo soddisfatto di come ho saltato, considerata la condizione attuale, ma tutto viene compensato da questa atmosfera magica. E' la gara più bella alla quale ho partecipato e, sebbene abbia fatto tante gare a livello internazionale, ammetto che ero piuttosto emozionato”.


Domani Gorrieri sarà di nuovo impegnato, questa volta nel salto triplo (ore 19.15 locali), mentre Ercolani Volta affronterà la staffetta 4X400 alle 20.50 di Baku. Le atlete del nuoto proseguiranno gli allenamenti in vista dell'imminente esordio.