Tutti i risultati del 3 giugno, doppia medaglia per San Marino

NEWS

Tutti i risultati del 3 giugno, doppia medaglia per San Marino

TENNISTAVOLO – La prima medaglia sammarinese dell’edizione 2015 dei Giochi dei Piccoli Stati la porta a casa il tennistavolo. Nella prova a squadre Marco Vannucci e Lorenzo Ragni chiudono al terzo posto sconfitti nella battaglia per la finalissima dai portacolori di Monaco. Per il tennistavolo biancazzurro si tratta dell’ennesima medaglia nella storia di questa competizione, medaglia che fa ben sperare per la prova di doppio di domani (in campo sia uomini che donne).

BEACH VOLLEY – Nulla da fare contro Andorra per il duo sammarinese formato da Lorenzo Benvenuti e Ivo Valentini, i due giovani talenti della sabbia sono stati sconfitti 21-8, 21-9 da Andorra.

TENNIS – Troppo Balleret per il giovane Pietro Grassi. L’atleta sammarinese, salito sull’aereo per l’Islanda all’ultimo momento dopo il forfait del veterano Stefano Galvani ha comunque giocato un’ottima partita strappando 4 game al suo avversario. 61 63 i parziali

TIRO A SEGNO – Paolo Cecchini e Mirko Bugli non sono riusciti a salire sul podio della competizione di pistola 10m. Cecchini, medagliato due anni fa, ha chiuso al quinto posto, solo ottavo Bugli. Il tiro a segno sammarinese tornerà a casa senza medaglie, Silvana Parenti e Maria Luisa Menicucci infatti si sono piazzate al settimo e all’ottavo posto della finale pistola donne.

NUOTO - Le ragazze del nuoto, Beatrice Felici, Elena Giovannini, Sara Lettoli e Elisa Bernardi hanno raggiunto l'accesso alle finali nelle rispettive batterie di questa mattina.Elisa Bernardi ha chiuso la finale dei 200m dorso in 1’10.21 (ottavo posto) mentre Elena Giovannini si è piazzata al quinto posto nella finale dei 400m stile liberto con il tempo di 4’30.26, più indietro l’altra biancazzurra Sara Lettoli che si è piazzata settima con 4’36.46. In serata la piacevole sopresa, la staffetta 4x200 femminile di nuoto formata da Giovannini, Lettoli, Bernardi e Felici ha chiuso al terzo posto: bronzo!

GOLF - Ottimo esordio per San Marino nella competizione di golf dei Giochi dei Piccoli Stati d’Europa. I biancazzurri guidati dal CT Verardo e sotto la supervisione di Remo Raimondi hanno ottenuto un ottimo quarto posto al termine della prima giornata di gare a soli 4 colpi dal terzo posto. Casey Calmi, Marco Pelliccioni e Tommaso Soragni hanno disputato un buonissimo “primo giro” e domani torneranno in campo (la gara dura quattro turni) per migliorarsi ancora. Nella gara individuale Calmi è il primo dei non islandesi ad un solo punto dal quarto posto. Podio virtuale per ora monopolizzato dai padroni di casa. Calmi ha invece monopolizzato l’attenzione del pubblico quando per colpire una pallina in acqua non si è risparmiato e si è tolto scarpe e calzini (e la maglia per evitare di infangarsi) ed è andato a piazzarsi dentro un gelido stagno islandese.

PALLAVOLO – Prima gioia dalla Laugardashall che ospita i tornei maschili e femminili di pallavolo. I ragazzi di Mascetti hanno battuto 3-1 Monaco dopo una sfida molto combattuta (26/24, 25/21, 20/25, 26/24)