Ecco i Campioni Europei di tiro con l'arco indoor

NEWS

Ecco i Campioni Europei di tiro con l'arco indoor

Si è concluso oggi pomeriggio, sotto gli occhi di tanti appassionati che hanno scelto di assistere alle gare del Multieventi Sport Domus, il Campionato Europeo di Tiro con l’Arco Indoor (EIAC). Nella specialità ricurvo tiro istintivo maschile (AMBHR) l’italiano Emanuele Vicini è salito sul primo gradino del podio totalizzando 789 punti. Alle sue spalle hanno chiuso il tedesco Erwin Schwartz (762) e l’altro azzurro Stefano Boni (755) in una categoria che non vedeva al via arcieri di San Marino. I biancazzurri erano invece in gara nell’arco olimpico ricurvo maschile (AMFSR), dove hanno occupato il primo e il terzo gradino del podio con il tecnico Andrea Parenti, davanti a tutti con 876 punti, e con Oberdan Gorini, che ha vinto il bronzo totalizzando 861 punti. Tra i due padroni di casa si è inserito il tedesco Martin Zink (868). Positiva anche la gara dell’altro sammarinese Emanuele Guidi, che ha terminato le proprie fatiche con un buon 5° posto a quota 851 punti, ad un passo dal podio. Nel compound unlimited maschile (AMFU) la vittoria è andata all’azzurro Paolo Dalla Santa, che dopo aver totalizzato 900 punti, ha vinto lo spareggio a tre contro Giuseppe Seimandi (secondo) e lo svizzero Ralf Cassani (terzo). In questa categoria, 4° posto per il sammarinese Fabrizio Belloni che ha totalizzato 899 punti assieme ad altri tre arcieri mentre l’altro biancazzurro Marco Tura ha chiuso più staccato con 887 punti complessivi. Nell’arco storico maschile (AMHB) il titolo è andato all’italiano Paolo Baldini (655), che ha messo in fila gli altri due azzurri Giuseppe Bianchi (613) e Angelo Mazzola (607), mentre nel long bow maschile (AMLB) il successo è andato allo svizzero Beat Buettler (706), che ha battuto i due azzurri Giacomo Luca Fantozzi (683) e Amedeo Albanesi (622). Tra i veterani, primo posto targato San Marino nel compound unlimited sia nella gara maschile (VMFU) che in quella femminile (VFFU): tra gli uomini ha trionfato Walter Ambrogiani, l’unico capace di chiudere con 900 punti, davanti allo svizzero Niko Tomsic (895) e all’altro sammarinese Fabio Ticci (893); tra le donne la vittoria è andata ad Anna Cristina Stacchini, che ha battuto Maria Argento (817-800). Positiva anche la gara del giovanissimo Leonardo Tura, che ha chiuso a quota 813 punti nella propria categoria (CMSF) dove gareggiava da solo. Questa sera dalle ore 21 tutti gli atleti saranno premiati nella cena di gala all’Azzurro. I risultati di tutte le categorie sono disponibili sul sito ufficiale della Fiarc (www.fiarc.it).