Gli atleti di Nanjing 2014 dal Segretario di Stato Lonfernini

NEWS

Gli atleti di Nanjing 2014 dal Segretario di Stato Lonfernini

Questa mattina, a dieci giorni esatti dal via dell'evento, il Segretario di Stato per lo Sport Teodoro Lonfernini ha ricevuto presso la sede della Segreteria di Stato per lo Sport e il Turismo la delegazione sammarinese che prenderà parte ai Giochi Olimpici Giovanili (YOG) di Nanjing.
Guidati dal Presidente del Cons Gian Primo Giardi e da Eros Bologna nella doppia veste di Segretario Generale e Capo Missione, i giovanissimi Davide Bernardi, Agata Alina Riccardi e Elena Giovannini si sono intrattenuti per mezzora con il Segretario Lofernini che in maniera molto informale ha spiegato loro il valore che può avere per la Repubblica di San Marino una partecipazione tanto importante quanto impegnativa. Al termine della breve ma suggestiva cerimonia il Cons ha donato al Segretario la divisa ufficiale della missione biancazzurra in Cina. Dopo il successo della prima edizione, organizzata quattro anni fa a Singapore, l’evento voluto dal CIO torna nella città cinese dal 16 al 28 agosto, dove sono attesi circa 3800 atleti, dai 15 ai 18 anni, provenienti da 204 Nazioni di tutto il mondo, che si daranno battaglia in 222 eventi di 28 discipline sportive, senza tralasciare l’aspetto culturale e di aggregazione. La delegazione biancazzurra partirà per la Cina il 12 agosto per prendere possesso degli alloggi il giorno seguente e partecipare alla Cerimonia d’Apertura alle 20.30 del 16.
Le gare di nuoto si terranno dal 17 al 22 ma Davide Bernardi sarà in vasca solo il 19 agosto per i 50 metri dorso e per i 50 metri stile libero mentre Elena Giovannini il 20 agosto affronterà la gara dei 200 metri stile libero e il 22 quella dei 400 metri stile libero. Agata Alina Riccardi gareggerà nella Carabina aria compressa da 10 metri il 19 agosto dalle 9 del mattino.

Gian Primo Giardi (Presidente CONS): "L'importanza degli Youth Olympic Games è seconda solo a quella dei Giochi Olimpici. Questi ragazzi lo sanno e sono certo che una volta arrivati in Cina si metteranno subito al lavoro per ottenere risultati importanti per la nostra piccola realtà. Auspico per loro l'abbattimento dei record personali per rendere indimenticabili questi Giochi. Da parte mia e del CE del CONS che a Nanjing sarà rappresentato dal Segretario Generale Eros Bologna un caloroso in bocca al lupo".

On.le Teodoro Lonfernini (Segretario di Stato): "Vorrei che quella a Nanjing fosse prima di tutto un'esperienza indimenticabile per questi ragazzi, un punto di partenza per una grande carriera sportiva. Oltre all'esperienza che mi auguro possiate metere nel vostro bagaglio personale non dimenticate che in ambito sportivo è sempre più che giusto mirare un risultato importante. Quando sarete in Cina ricordatevi che rappresentate un'intera Repubblica, le sue tradizioni sportive, la sua storia e la sua cultura. Noi saremo con voi".