Si è chiuso positivamente il Corso di Comunicazione del CONS

NEWS

Si è chiuso positivamente il Corso di Comunicazione del CONS

Trentasei dirigenti di Federazioni e Club sammarinesi hanno preso parte, lo scorso week end, al primo Corso di comunicazione organizzato dal Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese.
Oltre 14 ore di lezione per fornire a dirigenti e tecnici delle diverse realtà sammarinesi, le basi per utilizzare appropriate tecniche comunicative al fine di gestire al meglio l’immagine dell’organizzazione per la quale si è impegnati e in generale i rapporti con i media interessati all’attività proposta.
La comunicazione in ambito sportivo ha acquisito una dimensione strategica ai fini del reperimento di risorse economiche e della crescita dell’appeal dell’attività ed è per questo che il CONS ha voluto fortemente questo corso.
Il volto di SkySport24 Fabio Tavelli è stato protagonista delle prime due giornate di lezioni dedicate alle tecniche comunicative, ai linguaggi verbali e non verbali, agli strumenti utilizzabili per raggiungere media e pubblico e al rapporto diretto con stampa e giornalisti.
L’ultima giornata è stata dedicata all’organizzazione pratica dell’ufficio stampa, alle tecniche per la redazione di comunicati stampa e per l’organizzazione di una conferenza stampa con i tecnici dell’Ufficio Stampa del CONS. Grazie alla collaborazione con un cameraman professionista è stata organizzata una prova pratica sull’intervista televisiva.
L’ultima ora di lezione è stata dedicata ai social network e al web marketing con Sara Baldinacci di Titanka.
Al termine del corso i partecipanti sono stati insigniti di un attestato.

Alan Gasperoni (direttore del corso): “Sono molto soddisfatto per la riuscita di questa iniziativa. Il CONS ha inserito la comunicazione tra i punti fondamentali del proprio programma di politica sportiva e noi, che siamo i tecnici chiamati a sviluppare questo settore, non possiamo non dedicargli particolare attenzione. L’organizzazione di un corso è molto complessa ma nel nostro caso è stata semplificata dalla grande professionalità delle persone scelte per le differenti lezioni. Lavorare con Fabio Tavelli, Elisa Gianessi e Sara Baldinacci è molto facile e decisamente soddisfacente. Un grazie particolare devo rivolgerlo a Bruno Gennari dell’ufficio sportivo del CONS che ha preparato le sale e l’attrezzatura necessaria per il corso. L’auspicio è che da questa mattina, i 36 dirigenti che hanno partecipato al corso, sappiano prestare la giusta attenzione all’importanza della comunicazione in ambito sportivo ed abbiano metabolizzato almeno una piccola parte di quanto esposto nelle ore di lezione”.